2 min readRegistrare video per Youtube (con il pc)

Come creare un account youtube: la guida completa

Avete appena creato un canale Youtube e vi chiedete come realizzare il vostro primo video? Allora in questa guida vi spiegherò come realizzarlo con il pc.

Una grande scelta

Per prima cosa bisogna fare una scelta: utilizzare Obs o Slobs.                              Tutti e due sono software molto comodi per effettuare registrazioni video o live streaming.

 ObsSlobs (versione StreamLabs di obs)
Richiede account di terze parti[phoe-icon name="fa-times"] No[phoe-icon name="fa-check"] Si
Utilizza tante risorse[phoe-icon name="fa-times"] No[phoe-icon name="fa-check"] Si
Configurazione facilePiù o meno[phoe-icon name="fa-check"] Si
Caratteristiche principaliInterfaccia grafica e velocitàLive streaming e gestione pubblico
Template
pre-configurati
[phoe-icon name="fa-times"] No[phoe-icon name="fa-check"] Si
Plugin[phoe-icon name="fa-check"] Si[phoe-icon name="fa-times"] No
Webcam virtuale[phoe-icon name="fa-check"] Si (tramite il plugin https://obsproject.com/forum/resources/obs-virtualcam.539/ di Catxfish[phoe-icon name="fa-times"] No
Controllo remoto[phoe-icon name="fa-check"] Si[phoe-icon name="fa-check"] Si

Ricapitolando: Obs, software per registrazioni e live streaming open source, può essere usato su pc medio-vecchi ed essere lanciato anche da chiavetta (Obs portable).

Slobs, fork (cioè versione modifica) open source di Obs fatta da StreamLabs, è ideale per lo streaming, dato che offre molti widget per interagire con gli iscritti e con i commenti.

Ma ora parliamo di StreamLabs: un sito che offre molti strumenti per gli streamers. Non offre solo Slobs, ma anche widget web (quindi guardabili anche da obs) per i live streaming e siti personalizzabili per la vendita di prodotti personalizzati.

Per accedere a tutti i servizi di StreamLabs andare su https://streamlabs.com/login?r=https://streamlabs.com/dashboard/ ed effettuare il login con il servizio che si preferisce.

Concludendo questo paragrafo, vi consigliamo di visitare comunque https://streamlabs.com/, anche solo per curiosità.

Pubblicità

[amazon_link asins=’B01BTW2T60′ template=’ProductCarousel’ store=’matteogheza-21′ marketplace=’IT’ link_id=’d49bd188-a4b4-11e8-973b-89719304b269′]

Installare Obs

Se avete scelto Obs, andate su https://obsproject.com/ ,premete su download e selezionate la versione corretta (che deve essere compatibile con il sistema operativo del pc in uso).

Una volta terminato il download aprite l’ installer che, grazie alla comoda interfaccia grafica, potrà essere installata comodamente.

Dopo aver aperto il software ci si troverà di fronte ad una interfaccia grafica non molto comoda (per il primo utilizzo) ma piena di comandi e funzionalità.

Per una video guida dell’ installazione di Obs consigliamo di guardare il seguente video di NerdOrDie.

Installare Slobs

Per installare Slobs dovete andare sul sito https://streamlabs.com/ e premere su “Download beta”.

Completato il download avviate l’ installer e seguite la procedura guidata.

Per dubbi o incomprensioni consigliamo di guardare il video sottostante di Joe Cullen Learn.

 

Per ora questa guida finisce qui: rimanete collegati per vedere i nuovi post in elaborazione che spiegheranno come usare Obs e Streamlabs (e non solo…).

Ciao e al prossimo articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.